ANTONIO FIGURA 

Pianista, compositore, didatta - Siracusa, 1972.  

 

"Un sound duttile e moderno e rigorose partiture in grado di dar vita a suggestive cangianti atmosfere verso il jazz del futuro." 

"Pianista virtuoso, eclettico, lirico e versatile, la sua musica concilia con grande sensibilità il jazz di matrice europea e la tradizione afro-americana. Antonio Figura possiede una personalità ben precisa ed il suo pianismo ha caratteristiche assai definite. Nel suo mondo estetico si riscontrano ascendenze che vanno da Paul Bley a Bill Evans e, ancora più indietro, fino a Teddy Wilson. Grandi maestri che ha saputo interiorizzare per costruire uno stile personale." 

"In piano solo Antonio Figura cesella un playing velatamente crepuscolare, a tratti ipnotico, tensivo e profondamente narrativo, imperlato da alcune brillanti asperità armoniche."

 

ALCUNE COLLABORAZIONI 

Dave Schroeder, Mike Richmond, Lenny White, William Lenihan, Dave Pietro, Cleveland Watkiss, Shane Forbes, Jean Philippe Morel, Evan Parker, Paul Lytton, Barry Guy, Tom Kennedy, Vicente Archer, Kendrick Scott, Freddie Washington, Steve Davis, Tommy Crane, Eric Markowitz, Dave Stone, Paula Morelenbaum, Neney Santos, Paolo Damiani, Lucrezio de Seta, Ettore Fioravanti, Massimo Pinca, Francesco Puglisi, Michele Salgarello, Marco Valeri, Luca Bulgarelli, Lorenzo Tucci, Pietro Ciancaglini, Rosario Giuliani, Max Ionata, Paolo Recchia, Massimiliano Rolff, Rachel Golub, Victor Schultz, Orlando Wells, Paul Brentley, Marc Phaneuf, Billy Drewes, Frank Vacin…

 

PROSSIMI PROGETTI DISCOGRAFICI IN USCITA

•“ALONG THE APPIAN WAY” - The Music of Dave Schroeder and Antonio Figura arranged by Rich Shemaria. Questo progetto discografico, registrato a New York negli “Dolan Studios” nel gennaio 2017, include: Mike Richmond Bass, Lenny White Drums, Rachel Golub Violin, Victor Schultz Violin, Orlando Wells Viola, Paul Brentley Cello, Marc Phaneuf Flute, Alto Flute, Billy Drewes Alto Flute, Clarinet, Frank Vacin Bass Clarinet.

•ECO MUSIC PROJECT: Antonio Figura pianoforte / Jean Philippe Morel contrabbasso / William Lenihan chitarre / Lucrezio de Seta batteria e percussioni. 

 

DISCOGRAFIA PUBBLICATA

• 2015: "A Journey With A Small Red Car" (Jazzit Records)

• 2014: "Frères De Voyage" (Lampyridae Records)

• 2013: "Space Between (Headache Production/Groove studio production)

• 2012: "Ukitusa"(Schema Rearwards Records)

• 2010: "Strong Place New York Trio" (Schema Rearwards Records)

• 2005: "Cyclo" (Caligola Records)

• 2001: "Zazy"  (Caligola Records)

 

STUDI

• 2009: Master in "Discipline Jazz e Storia della musica Afro/Americana" conseguito presso il conservatorio di musica “Luigi Cherubini” di Firenze con la votazione  110 e lode.

• 2008: Seminario "La pratica della Musica non scritta" tenuto dal M° Giorgio Gaslini presso il conservatorio di musica "Luigi Cherubini”.

• 2007: Laurea in "Discipline Jazz e Storia della musica Afro/Americana" conseguito presso il conservatorio di musica “Luigi Cherubini” di Firenze con la votazione 110 e lode.

• 1998: Corsi di alto perfezionamento in "Musica Jazz" presso la fondazione "Siena Jazz".

 

 

 

 

       

Website by Damiano Rozzi